Licenze delle Immagini​

La nostra società verrà qui di seguito definita “l’agenzia fornitrice”, la vostra società verrà qui di seguito definita “il cliente”.

​Immagini con licenza RM (Rights Managed)​

La licenza rights-managed​ indica una tipologia di contratto che stabilisce che il diritto di utilizzo di un​’ immagine venga definito al momento dell’acquisto, stabilendo un prezzo da corrispondere all’agenzia fornitrice, che varia a seconda di determinate caratteristiche.

Queste​,​ possono essere il numero di copie stampate, il periodo di tempo per il quale questa viene usata, la dimensione dell’eventuale azienda che utilizza l’immagine, il mercato di riferimento, il supporto sul quale verrà stampata, le modifiche da apportare all’immagine, eccetera.
Un’opera può essere venduta tramite licenza rights-managed in esclusiva (dando così all’utente la garanzia di essere l’unico acquirente della risorsa), ma questa non è una condizione vincolante a questo tipo di licenza.

Importante sottolineare che una licenza rights-managed viene concessa solo ed esclusivamente per l’utilizzo per la quale viene acquistata.
Nel caso il cliente volesse utilizzare il file acquistato una seconda volta sarà per lui necessario acquistare una nuova licenza.

​Immagini con licenza RF (Royalty Free)​

La licenza Royalty-free indica una tipologia di contratto fra l’agenzia fornitrice e il cliente, che avviene quando la prima concede il diritto alla seconda di utilizzare un’immagine.

La licenza royalty-free consente che, una volta che la licenza è stata acquisita, il cliente può utilizzare l’immagine senza limiti di tempo  senza dover sostenere ulteriori costi, naturalmente seguendo le linee guida della licenza stessa

​Condizioni di utilizzo delle immagini RM e RF ​

1. E’ possibile utilizzare le immagini presenti sul sito www.ipa-agency.net praticando il download diretto dal sito, oppure, se inviate al cliente tramite e-mail , FTP o altri mezzi di trasmissione elettronica o tramite supporto fisico, unicamente per la realizzazione di layout e presentazioni ad uso interno ,
2. L’utilizzo delle immagini devono essere preventivamente concordate con l’agenzia fornitrice  tramite accordo scritto (contratto, buono d’ordine, mail, ecc…) o tramite accordo quadro di fornitura.
3. È consentito creare una sola copia dell’immagine prescelta sull’hard disk di un solo computer . Tale immagine non può essere condivisa tramite rete internet o intranet.
4. È vietato salvare l’immagine su memorie di massa rimovibili (ad esempio : supporti USB, CD-ROM o DVD, Hard Disk, ecc.) .
5. Prima di effettuare qualunque utilizzo delle immagini è indispensabile che il cliente si informi preventivamente circa la disponibilità delle stesse. L’agenzia fornitrice non garantisce che tutte le sue immagini siano sempre utilizzabili in tutti i settori merceologici, poiché è possibile che le immagini siano vincolate da clienti che hanno richiesto esclusive settoriali.
6. Le immagini non sono noleggiate in esclusiva se non previa esplicita richiesta.
7. L’agenzia fornitrice non vende né con cede l’utilizzo del le proprie immagini per tempo illimitato.
8. Le immagini richieste saranno inviate dopo aver ricevuto il buono d’ordine   emesso dall’agenzia fornitrice ,   debitamente compilato e controfirmato  dal cliente.
9. L’invio della conferma d’ordine da parte del cliente con le modalità di cui al punto 9 implica l’utilizzo dell’immagine alla tariffa concordata per i diritti e l’emissione immediata della relativa fattura. In caso di mancato utilizzo, il cliente dovrà far pervenire all’agenzia fornitrice comunicazione scritta.
a) Se la comunicazione verrà fatta pervenire entro 3 (tre) giorni dalla data di conferma d’ordine, e comunque in data antecedente la data di inizio cessione diritti sull’immagine, l’agenzia fornitrice emetterà fattura unicamente per le spese tecniche, per un importo pari a 50 Euro.
b) Se la comunicazione verrà fatta pervenire entro 8 (otto) giorni dalla data di conferma d’ordine, e comunque in data antecedente la data di inizio cessione diritti sull’immagine, l’agenzia fornitrice emetterà una fattura corrispondente al 30% del prezzo concordato per i diritti.
c) Se la comunicazione verrà fatta pervenire entro 30 (trenta) giorni dalla data di conferma d’ordine, e comunque in data antecedente la data di inizio cessione diritti sull’immagine, l’agenzia fornitrice emetterà una fattura corrispondente al 50% del prezzo concordato per i diritti.
d) Se la comunicazione verrà fatta pervenire oltre il 30° (trentesimo) giorno dalla data di conferma d’ordine, il cliente dovrà corrispondere l’intero prezzo concordato per i diritti.
10. L’agenzia fornitrice e il fotografo non rispondono, salvo assicurazione espressa, della disponibilità dei diritti d’immagine di quanto ritratto (persone, marchi, luoghi, monumenti ecc.). In ogni caso la responsabilità dell’agenzia fornitrice non potrà essere superiore alla somma indicata e percepita in fattura per l’utilizzo del materiale.
11. È vietata la cessione a terzi dei diritti di riproduzione salva apposita convenzione scritta. Il cliente deve attenersi rigorosamente all’impiego del materiale per gli usi pattuiti e in nessun caso può effettuare utilizzi diversi se non concordati preventivamente con l’agenzia fornitrice.
12. La redazione di legenda e di didascalie esclude ogni responsabilità dell’agenzia fornitrice.
13. Per gli utilizzi editoriali e per la diffusione online delle immagini è indispensabile citare il nome del fotografo seguito da quello dell’agenzia fornitrice.
14. L’agenzia pubblicitaria o l’intermediario che richiede una prestazione da effettuare in favore di un cliente/utilizzatore finale terzo verrà ritenuta personalmente responsabile nel caso in cui il terzo si rifiuti di, o non possa, adempiere la controprestazione in denaro. In tal caso, l’intermediario sarà tenuto a manlevare l’agenzia fornitrice pagando il prezzo pattuito per la cessione.
15. Il cliente ha l’obbligo di inviare all’agenzia fornitrice almeno una copia della realizzazione a giustificativo.
16. La cessione dei diritti di riproduzione e diffusione esclude l’acquisto della proprietà del materiale fornito da parte del cliente. Tutto il materiale  deve essere cancellato dopo l’utilizzo e in ogni caso non oltre 3 (tre) mesi dalla data di fatturazione.
17. Tutte le eventuali spese di spedizione sono a carico del cliente.
18. Ogni deroga alle presenti condizioni non è valida senza autorizzazione scritta da parte dell’agenzia fornitrice .
19. I diritti di riproduzione non si considerano concessi fino ad avvenuto pagamento della relativa fattura. Il pagamento delle fatture deve avvenire entro la data di scadenza indicata sulle stesse. Il ritardo nei pagamenti non comporta mai acquiescenza di IPA e ad esso consegue il decorso degli interessi al tasso bancario medio vigente. Il mancato pagamento integrale della fattura nei termini convenuti comporterà la revoca automatica dei diritti ceduti ex art. 1460 codice civile (eccezione di inadempimento) ed ogni eventuale utilizzo verrà considerato abusivo. Ogni deroga alle presenti condizioni non è valida senza autorizzazione scritta di IPA.
20. Per ogni controversia è competente il Foro di Milano.

CHIUNQUE NON ACCETTASSE LE CONDIZIONI DI LICENZA SOPRA ESPOSTE DEVE ASTENERSI DAL PROSEGUIRE LA CONSULTAZIONE E L’UTILIZZO DI QUESTO SITO.